Tag

, , , , , , ,

Mostre Roma Storie Contemporanee Olivier Paravel 2018Olivier Paravel, alla sua seconda personale romana a distanza di tre anni, presenta la sua più recente fase di ricerca fotografica.

Sotto il titolo, tratto da una frase dello scrittore lionese Gabriel Chevallier, Olivier Paravel raccoglie una serie di scatti in b/n che documentano alcuni momenti di un complesso lavoro fotografico sulla città di Lione, in corso negli ultimi anni, assunti quale pretesto e materia per una riflessione/presa di coscienza sui legami tra artista e città, dove la storia dell’una si intreccia e si mescola con quella dell’altro.

Si tratta di una passeggiata, sottesa da un dolente e pungente sentimento di melanconia, nei quartieri vecchi di Lione; quelli nei quali “la pellicola in bianco e nero” della città “dalla bellezza indecisa” dell’infanzia, come scrive Dominique Paravel, non è sparita, sopravvive alla “ridipintura a colori fiorentini” nella “memoria umida delle vie e delle piazze” e nei passi solitari.

A muovere i passi di Olivier Paravel è ancora una sorta di ossessione da archeologo della modernità, che si nutre di quello stesso senso del tempo che investe tutte le rovine, e che Marc Augé definisce come “tempo puro”, esaltato dalla luce della stagione invernale che potenzia la scelta espressiva del b/n, dal sottile e struggente potere evocativo.

****************************

Olivier Paravel
Lyon de l’à quoi bon des jours
Dall’8 al 28 aprile 2018

Storie Contemporanee
Studio Ricerca Documentazione
via Alessandro Poerio 16/b
Roma

Orario:
martedì – giovedì – dalle 11.00 alle 13.00
mercoledì – venerdì – dalle 17.00 alle 19.00

Catalogo/Libro d’Artista in Mostra.

a cura di Anna Cochetti
con un testo di Dominique Paravel

tel. 328 8698229

Catalogo/Libro d’Artista in Mostra.

****************************

 

 

 

Annunci